Corso di abilitazione all'uso del defibrillatore automatico esterno

€ 70,00

L’uso del DAE – Defibrillatore Semiautomatico Esterno – costituisce uno degli strumenti più efficaci per aumentare il tasso di sopravvivenza in caso di arresto cardiaco.

Studi internazionali, infatti, riportano che, in caso di perdita di coscienza, l’inizio della rianimazione cardiopolmonare e l’uso del defibrillatore semiautomatico entro i primi 5 minuti comportano un notevole incremento del tasso di sopravvivenza che, di solito, è stimato intorno al 7,9% in caso di assenza di pronta risposta all’emergenza.

In Italia, una delle leggi di maggiore rilevanza a riguardo, è la Legge n. 120 del 3 aprile 2001 “Utilizzo dei defibrillatori semiautomatici in ambiente extraospedaliero” grazie alla quale anche il personale sanitario non medico nonché il personale non sanitario è autorizzato all’uso del defibrillatore semiautomatico previa formazione specifica nelle attività di rianimazione cardio – polmonare.

Con il Decreto 18.03.2011 vengono stabiliti i criteri per la distribuzione dei defibrillatori semiautomatici esterni ed in particolare l’opportunità di dotare di defibrillatori semiautomatici esterni i seguenti luoghi e strutture:

  • Luoghi in cui si pratica attività sanitaria e sociosanitaria (strutture sanitarie e sociosanitarie residenziali e semiresidenziali autorizzate, poliambulatori, ambulatori dei medici di medicina generale);
  • Luoghi in cui sia praticata attività ricreativa ludica, sportiva agonistica e non agonistica anche a livello dilettantistico: auditorium, cinema, teatri, parchi divertimento, discoteche, sale gioco e strutture ricreative, stadi e centri sportivi;
  • Luoghi dove vi è la presenza di elevati flussi di persone o attività a rischio: grandi e piccoli scali per mezzi di trasporto aerei, ferroviari e marittimi, strutture industriali, centri commerciali, ipermercati, grandi magazzini alberghi, ristoranti, stabilimenti balneari e stazioni sciistiche;
  • Strutture sede di istituti penitenziari, istituti penali per i minori, centri di permanenza temporanea e assistenza; strutture di Enti Pubblici: scuole, università, uffici etc.

Il Decreto 18.03.2011 prevede che debbano essere dotati di DAE i seguenti mezzi:

  • Mezzi di soccorso sanitario a disposizione del sistema di emergenza territoriale 118;
  • Mezzi di soccorso sanitario appartenenti alle organizzazioni di volontariato, alla Croce Rossa Italiana ed al Dipartimento della Protezione Civile;
  • Mezzi aerei e navali adibiti al soccorso e al trasporto di infermi;
  • Ambulanze di soggetti pubblici e privati che effettuano servizio di assistenza e trasporto sanitario.

Secondo il Decreto 18.03.2011 può essere opportuno dotare di DAE i mezzi destinati agli interventi di emergenza della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale dello Stato, del Corpo della Guardia di Finanza, della Polizia Locale, del Soccorso Alpino e speleologico, delle Capitanerie di Porto.


Scarica la locandina


Obiettivo

Il Corso BLS-D per autorizzazione all'uso del Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE) si pone l’obiettivo di formare ed addestrare il personale non medico che intende acquisire le competenze e l’autorizzazione all’utilizzo dei Defibrillatori Semiautomatico Esterno (DAE), ai sensi della legislazione vigente e della specifica regolamentazione prevista dalla Regione Sicilia.

Programma del Corso (conforme ai requisiti previsti dalla Regione Sicilia)

- Rianimazione Cardio Polmonare (RCP) di base (BLS - Basic Life Support);
- Defibrillazione precoce (BLS-D - Basic Life Support and Defibrillation), parte teorica: finalità della defibrillazione precoce, fondamentali di elettrofisiologia cardiaca, pericoli e precauzioni per il personale ed i pazienti, presentazione e descrizione dell’apparecchio, alimentazione, uso e manutenzione, controlli di funzionalità, modalità di messa in pratica, dimostrazione d'impiego;
- Defibrillazione precoce (BLS-D), parte pratica: messa in pratica su manichino della sequenza di RCP e di Defibrillazione precoce nei diversi quadri di arresto cardiaco.

Metodologia didattica e Prova pratica

I corsi per l' autorizzazione all'uso del DAE sono svolti secondo le Linee Guida Internazionali dell'European Resuscitation Council (ERC) e dell'American Heart Association (AHA), affrontando aspetti teorici e pratici, con particolare riferimento all’addestramento (prova pratica di rianimazione e utilizzo del DAE) su manichino della sequenza di RCP e di Defibrillazione precoce nei diversi quadri di arresto cardiaco. Il rapporto tra istruttore e discenti è al massimo di 1 a 5.



Il corso è rivolto a chi intende acquisire le competenze e l’autorizzazione all’utilizzo dei Defibrillatori Semi-Automatici Esterni (DAE), ai sensi della legislazione vigente e della specifica regolamentazione prevista dalla Regione Sicilia. Inoltre il corso è particolarmente indicato per le squadre di primo soccorso di cui al D.Lgs. 81/08.

I corsi per uso del DAE si distinguono in:

  1. Corsi per personale sanitario 
  2. Corso per laici (personale non sanitario)

La prima tipologia di corso prevede una formazione della durata di 8 ore, la seconda tipologia di corso prevede una durata di 5 ore.


Validità

Ma senza il ripasso, le nozioni apprese durante il corso BLSD si dimenticano velocemente, senza contare che quella della rianimazione è un’area sempre piena di novità volte ad aumentare le probabilità di sopravvivenza. Al superamento del corso BLSD si ottiene una certificazione che ha validità di 2 anni. Per mantenere le abilità, nonché la certificazione, è quindi necessario un corso BLSD di retraining entro 24 mesi dalla data di certificazione iniziale.


Nel caso di corsi per personale sanitario al termine del corso vengono rilasciati crediti ECM.


Accreditamento Regione Sicilia


Documentazione

Durante il Corso BLS-D per Autorizzazione all'uso del Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE) sarà fornita la documentazione utilizzata dai docenti nell’esposizione e necessaria per l’approfondimento degli argomenti affrontati. Tale documentazione comprende le slide stampate in formato cartaceo.

Docenti

Il corso per autorizzazione all'uso del Defibrillatore Semiautomatico Esterno prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici. I docenti sono medici o infermieri, esperti in tecniche di rianimazione e utilizzo del Defibrillatore Semiautomatico (DAE), certificati come istruttori per corsi BLS-D ai sensi della legislazione italiana e della Regione Sicilia.

Attestati di frequenza e di autorizzazione all’uso del DAE

Ogni partecipante che conclude il corso BLS-D con esito positivo riceverà un attestato di autorizzazione all’utilizzo del DAE emesso dalla Centrale Operativa del SUEM in cui il corso sarà accreditato con validità in tutto il territorio nazionale, e sarà iscritto alla prevista lista Regionale. Gli attestati verranno rilasciati in breve tempo.

Coffee break

I coffee break sono compresi nella quota di partecipazione al corso per autorizzazione all'uso del Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE).